Musica e poesia: l’ultimo reading di Canzoni quasi d’amore | Racconto

di Francesco Carrubba

Ho costretto un altro musicista, il cantautore chitarrista Roberto Casanovi, ad accompagnare le mie Canzoni quasi d’amore e una piccola platea ad ascoltarle, ieri sera all’Arci Scuotivento di Monza. Confesso: è stato un sequestro di attenzione, sono colpevole. La foto scattata da Chiara lo dimostra.

In una serata fuori dagli schemi, che ha visto sul palco cabarettisti, poeti e cantanti davanti a un pubblico vivace, temevo di risultare fuori luogo con i miei testi (un po’ come racconto in “Io quel giorno non c’ero”…). Così ho pensato di coinvolgere un musicista; era già “successo con successo” a Pavia.

Roberto si è mostrato subito disponibile e ha affiancato gli arpeggi delle sue corde alle mie parole. È stato bello. Io nato e cresciuto a Como, lui di Cantù. In realtà c’eravamo già incrociati in una serata a Como ma non lo ricordavamo. Coincidenze, anzi “Allineamenti”…

Canzoni quasi d’amore” è disponibile sia in formato cartaceo sia eBook anche sugli store online, come Streetlib: https://stores.streetlib.com/it/francesco-carrubba/canzoni-quasi-damore/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: