Posts tagged ‘facebook’

16 settembre 2017

Canzoni quasi d’amore: l’ultimo reading e l’omaggio a Pablo Neruda | Foto e Video

di Francesco Carrubba

È stato bello ieri tornare alle parole, al mio libro di poesie Canzoni quasi d’amore, al microfono e ai reading. C’è stato spazio anche per un piccolo e umile tributo musicale al grande Pablo Neruda, con l’accompagnamento alla chitarra di Stefano Floreani. Sulla mia pagina Facebook è possibile vedere diversi scatti e video della serata.

Questa foto è di Chiara

IMG_9236.JPG

Annunci
12 settembre 2017

Poesia: nuovo reading con musica e testi istantanei alla macchina da scrivere

di Francesco Carrubba

Aperitivo con musica, poesie e testi istantanei alla macchina da scrivere! Venerdì c’è #PoesiaInTrattoria, ecco tutte le informazioni: https://www.facebook.com/events/1778930939071001/

locandina

11 settembre 2017

Canzoni quasi d’amore: nuovo reading, ultimi riconoscimenti e prossimi eventi

di Francesco Carrubba
Le “Canzoni quasi d’amore“, e non solo, saranno protagoniste di #PoesiaInTrattoria, il reading “suonato” che terrò insieme al musicista Stefano Floreani questo venerdì, 15 settembre, al Bar Trattoria Villavesco a Tavazzano (Lodi). Per l’occasione sto pensando di preparare un piccolissimo e umile omaggio a Pablo Neruda. Farò anche la #PoesiaInStrada, ovvero testi istantanei composti alla macchina da scrivere: tu mi dai una parola, io ti do una poesia. Tutte le informazioni nell’evento Facebook
locandina
Intanto sono andato ieri per la prima volta al prestigioso FestivaLetteratura di Mantova, grazie al concorso nazionale Coop for Words. Ero in gara con il testo di una canzone in omaggio a Roberto Freak Antoni e agli Skiantos. Sono arrivato secondo…  (Foto)
Inoltre nel weekend verrò premiato al Premio Nazionale Poetika ma non so ancora per quali poesie del libro “Canzoni quasi d’amore: lo scoprirò domenica pomeriggio a Palazzo Todeschini a Desenzano del Garda. In estate nel frattempo ho ricevuto una menzione per un testo inedito al concorso letterario “La Tridacna“.
C’è già un importante evento all’orizzonte: sabato 30 settembre io e Stefano Floreani terremo un reading musicale a Faenza (Ravenna) nell’ambito di #IndependentPoetry dell’autorevole MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti.
image1
20 giugno 2017

Parole e musica, poesie e Canzoni quasi d’amore: Reading @ Aperitivo a Milano | Foto

di Francesco Carrubba

C’è un giardino nascosto a Milano, in Cascina Martesana, dove per l’aperitivo di domenica 25 giugno questi due brutti ceffi – io e Stefano – vi leggono Canzoni quasi d’amore e vi suonano musica… Tutte le info nell’evento Facebook!

img_8291

13 giugno 2017

Libro: Libersfera dedica tutta la giornata alle poesie di Canzoni quasi d’amore | Copertina

di Francesco Carrubba

La pagina Facebook “Libersferariserva tutta la giornata di oggi al libro di poesieCanzoni quasi d’amore“, con post dedicati durante queste 24 ore…

img_7185

25 maggio 2017

Libro: “Canzoni quasi d’amore” in vetrina su Libersfera

di Francesco Carrubba

Il libro di poesieCanzoni quasi d’amore” è in vetrina anche su Libersfera, una pagina ricca di libri da scoprire. Ecco il link:

https://www.facebook.com/commerce/products/1504945722863504

copertina

22 aprile 2017

Bugie buone: una poesia dal libro “Canzoni quasi d’amore”

di Francesco Carrubba

Ecco la poesiaBugie buone” tratta dal libro Canzoni quasi d’amore

 

20 aprile 2017

Canzone del mare: una poesia dal libro “Canzoni quasi d’amore”

di Francesco Carrubba

Ecco la poesiaCanzone del mare” tratta dal libro Canzoni quasi d’amore

Francesco Carrubba

19 aprile 2017

Poesia: “Oggi è un giorno” dal libro Canzoni quasi d’amore

di Francesco Carrubba

Ecco la poesiaOggi è un giorno” dal mio libro Canzoni quasi d’amore

Francesco Carrubba

23 novembre 2010

La rivolta delle escort tradite

di Francesco Carrubba

Tutte loro si sono offerte (neanche troppo in sacrificio). Tutte loro desideravano qualcosa. Tutte loro hanno ottenuto denaro, gioielli e regali ma non sempre quello che domandavano. Ora tutte loro cercano popolarità alimentando i dubbi sul Premier (e non solo sulla sua sicurezza). Patrizia D’Addario chiedeva un “aiuto” per sbloccare la situazione di un cantiere edilizio, Nadia Macrì chiedeva un “aiuto” nella questione dell’affidamento del figlio, Ruby probabilmente chiedeva le attenzioni dei riflettori.

Continua qui.