Posts tagged ‘festival’

21 giugno 2018

Festival “Tres Dotes”: la Poesia in Strada approda in Emilia Romagna

di Francesco Carrubba

In questi giorni pieni di “ognuno a casa sua”, la Poesia in Strada sconfina in Emilia Romagna: sabato pomeriggio infatti sarò al Festival di Poesia “Tres Dotes” a Tredozio (Forlì – Cesena).

Il programma della prima edizione ospita così la #PoesiaInStrada, ovvero testi istantanei composti con la macchina da scrivere. L’iniziativa è prevista fra le 17 e le 21 nel suggestivo borgo dell’Appennino tosco-romagnolo.

tredozio

Appuntamento curioso e fuori dal comune dove un poeta, Francesco Carrubba, compone testi istantanei con una macchina da scrivere per chiunque lo voglia. Una sorta di performance dove lo spettatore decide il tema su cui il poeta si deve cimentare ‘a richiesta’: un distributore umano di versi. Genialeha scritto Lifegate.it in occasione della performance al prestigioso Festival Internazionale di Poesia al Mudec di Milano.

La #PoesiaInStrada, che sbarca così in Emilia Romagna, sarà presentata da Elisabetta Zambon con un’intervista in cui si parlerà anche del libro di poesie “Canzoni quasi d’amore“, disponibile sia in formato cartaceo sia eBook.

festival tres dotes

Annunci
14 giugno 2018

SIDE Festival: libri, poesie, reading e “Canzoni quasi d’amore”

di Francesco Carrubba

SIDE Festival inonda di bellezza tutto il weekend. Io inondo di parole soft/hardCORE e Canzoni quasi d’amore solo un pochino della domenica…

https://www.facebook.com/events/206550746616236/

sidefestival

1 giugno 2018

Libri e Poesia a Como: in attesa di Side Festival una foto dall’Ostello Bello Poetry Slam

di Francesco Carrubba

Ostello Bello sei proprio Bello, anche a Como!
E qui ieri cercavo di aizzare le folle del Poetry Slam ma più che altro parlavo da solo
E poi tornerò presto nella città del lago per un reading nell’ambito di SIDE Festival con le poesie del libroCanzoni quasi d’amore” e non solo…

IMG_0250

9 maggio 2018

“Un distributore umano di versi. Geniale”: la #PoesiaInStrada secondo LifeGate

di Francesco Carrubba

Ecco la #PoesiaInStrada, sabato al Festival Internazionale della Poesia di Milano al Mudec – Museo delle culture, secondo LifeGate. Qui l’articolo completo

Schermata 05-2458248 alle 12.09.15.png

Hanno parlato della #PoesiaInStrada e del reading al Fipm anche MilanoWeekend, MenteLocale e AgoraMagazine.

8 maggio 2018

Al Festival internazionale di poesia di Milano il reading di Canzoni quasi d’amore e la #PoesiaInStrada

di Francesco Carrubba

Il programma del Festival Internazionale di Poesia di Milano accoglie un reading musicale dal libroCanzoni quasi d’amore” (e non solo) e la #PoesiaInStrada alla macchina da scrivere, nello spazio esterno del Mudec – Museo delle culture.

Sabato 12 maggio, dalle ore 14:00, il prestigioso Festival ospita una performance di #PoesiaInStrada mentre domenica 13, dalle ore 15:00, è in programma un nuovo reading musicale con testi tratti dal libroCanzoni quasi d’amore” e altre poesie e con l’accompagnamento alla chitarra di Stefano Floreani, artista di strada e cantautore.

Le “Canzoni quasi d’amore” e altri testi hanno appena dato vita a un reading per riflettere e – perché no – sorridere sul tema del lavoro, nell’ambito del Concerto del Primo Maggio a Lodi.

festival poesia milano.jpg

4 febbraio 2018

Arte e Poesia: foto da Arcade – Festival of Performing Art

di Francesco Carrubba

Che atmosfera ad Arcade Festival

Luci psichedeliche, stanze da scoprire, reading, la #PoesiaInStrada…

È stato bello ieri

E oggi già in viaggio, direzione #Sanremo2018

2 febbraio 2018

Poesia: speciale reading a Arcade – Festival of Performing Art

di Francesco Carrubba

Artisti e persone creano insieme qualcosa di bello. Accade a Arcade, a Arcade accade. Performance, concerti, stanze “esperienziali“, installazioni e reading in un luogo magico nel primo weekend di febbraio.

Io ci sarò sabato con la #PoesiaInStrada e le mie Canzoni quasi d’amore. Ci sarai anche tu?

Arcade – Festival of Performing Art è organizzato da Looking For Art e Allineamenti al Chiostrino Artificio di Como.

22 ottobre 2017

Padova: reading “Ad alta voce”. Anche Guido Catalano sul palco

di Francesco Carrubba

Sono stato una delle “voci” della serata Futurshow nel festival Ad alta voce a Padova. Sul palco anche il poeta Guido Catalano e la musicista Beatrice Antolini al Circolo Culturale “Carichi Sospesi“.

Ho letto alcuni testi costringendo la band ad accompagnarmi. Dato il tema “Futuro“, ho scelto “Generazione” e “Io quel giorno non c’ero”, tratti dal libro “Canzoni quasi d’amore“, e l’inedito “Il giorno del colloquio”.

Poi è toccato a “Freak”, dedicato a Roberto Antoni e agli Skiantos.

Il reading è stato l’occasione per fare un giro in città, tra Piazza dei Frutti e delle Erbe…

7 ottobre 2017

Side Festival: reading al Museo Giovio di Como + #PoesiaInStrada

di Francesco Carrubba

Ma com’è bello il sabato fare un giro, magari a Como

Ma com’è bello il sabato fare un giro in un museo, magari il Giovio di Como

Ma com’è bello il sabato vedere un reading musicale a Como al Museo Giovio, magari quello mio e di Stefano

+ #PoesiaInStrada

Ore 19, Side Festival 😊

6 ottobre 2017

Mei – Meeting Indipendenti: il reading musicale e il Live Report di Indie-Zone

di Francesco Carrubba

Il reading musicale al MEI – Meeting Degli Indipendenti di Faenza non è certo passato inosservato: “Ha saputo catturare la mia attenzione“, scrive Mariangela Santella nel suo Live Report su Indie-Zone.it, “con i suoi versi ispirati ad esperienze fin troppo familiari a quelli della mia generazione: dal primo colloquio, ad un amore non corrisposto, a momenti di sconforto e rassegnazione, a momenti di piena felicità, e così via, con poesie dal titolo: Generazione, Io non c’ero, Il giorno del colloquio e Piacevole Catastrofe“.

L’articolo continua poi così, con un paragone prestigioso e un riferimento al testo dedicato a Freak Antoni e agli Skiantos: “E mi ha ricordato vagamente il concerto di apertura del Carroponte di Dente con ospite il poeta Guido Catalano. Credo che la combinazione musica-poesia non possa che servire a rendere più accessibile un genere letterario che spesso viene guardato con circospezione. Non poteva mancare però l’omaggio agli Skiantos per i loro 40 anni di carriera (più tardi si sono esibiti in Piazza del Popolo per festeggiare questo importante traguardo)“.

E domani, insieme a Stefano Floreani (I Pirati), replichiamo al SIDE Festival di Como…

IMG_9363.JPG