Posts tagged ‘parole’

12 dicembre 2017

Poesia: haiku della neve, della nebbia e dell’inverno

di Francesco Carrubba

Ecco un nuovo Haiku. Era da un po’ che non ne scrivevo. Poi la neve, la nebbia, l’inverno

Annunci
22 ottobre 2017

Padova: reading “Ad alta voce”. Anche Guido Catalano sul palco

di Francesco Carrubba

Sono stato una delle “voci” della serata Futurshow nel festival Ad alta voce a Padova. Sul palco anche il poeta Guido Catalano e la musicista Beatrice Antolini al Circolo Culturale “Carichi Sospesi“.

Ho letto alcuni testi costringendo la band ad accompagnarmi. Dato il tema “Futuro“, ho scelto “Generazione” e “Io quel giorno non c’ero”, tratti dal libro “Canzoni quasi d’amore“, e l’inedito “Il giorno del colloquio”.

Poi è toccato a “Freak”, dedicato a Roberto Antoni e agli Skiantos.

Il reading è stato l’occasione per fare un giro in città, tra Piazza dei Frutti e delle Erbe…

13 ottobre 2017

Giorni di tramonti spettacolari | Foto

di Francesco Carrubba

Cielo terso, vene rosa, sole di fuoco. Sono giorni di tramonti meravigliosi. Ho appena avuto la fortuna di incontrarne uno bellissimo, in campagna, tra gli alberi sul fiume. Così oggi ho pensato:

A un certo punto ieri sera avevo le idee chiarissime

Poi mi sono distratto

Ecco la foto

8 ottobre 2017

Como: reading musicale al Museo Giovio | Side Festival

di Francesco Carrubba

Ecco il reading musicale ieri nella magnifica corte del Museo Giovio di Como per SIDE Festival, wow!

7 ottobre 2017

Side Festival: reading al Museo Giovio di Como + #PoesiaInStrada

di Francesco Carrubba

Ma com’è bello il sabato fare un giro, magari a Como

Ma com’è bello il sabato fare un giro in un museo, magari il Giovio di Como

Ma com’è bello il sabato vedere un reading musicale a Como al Museo Giovio, magari quello mio e di Stefano

+ #PoesiaInStrada

Ore 19, Side Festival 😊

4 ottobre 2017

Sabato al museo: reading, musica e poesia al SIDE Festival di Como

di Francesco Carrubba

Un nuovo reading musicale

Un sabato al museo

Un’altra occasione per creare bellezza

3 ottobre 2017

SIDE Festival: nuovo reading musicale + Poesia in Strada al Museo Giovo di Como

di Francesco Carrubba
Un nuovo reading musicale di “Canzoni quasi d’amore“, e non solo, al SIDE Festival di Como: io e Stefano Floreani, un autore e un musicista, incrociamo ancora la penna e la chitarra per unire i miei testi e i suoi brani. Lo show è in programma alle ore 19.00 di sabato 7 ottobre nella suggestiva cornice del Museo Archeologico “Paolo Giovio” in Piazza Medaglie d’Oro al numero 1.
Prima dell’esibizione è prevista una mia performance di #PoesiaInStrada con la macchina da scrivere: tu mi dai una parola, io ti do una poesia composta al momento. L’evento, organizzato da Allineamenti per il 7 e 8 ottobre, è a ingresso libero.
IMG_9349.JPG
Io e Stefano abbiamo appena invaso Faenza declamando poesie e suonando canzoni per le vie del prestigioso MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti. Sabato scorso abbiamo tenuto un reading musicale in Piazza San Francesco, nell’ambito dell’iniziativa #IndependentPoetry, e Stefano si è esibito tra i buskers.
Purtroppo non siamo riusciti a incontrare gli Skiantos per fargli ascoltare il testo (secondo classificato al concorso nazionale Coop for Words) dedicato a loro e a Roberto Freak Antoni;  la sera di sabato infatti hanno tenuto un concerto-festa.
19 settembre 2017

Poesia: le coppie, la domenica | Foto

di Francesco Carrubba

Le coppie

la domenica

si amano

in riva al lago

di Desenzano

Francesco Carrubba

17 settembre 2017

Poesia: menzione di merito e premio speciale per Canzone del mare

di Francesco Carrubba

Con la poesiaCanzone del mare” ho ricevuto una targa speciale e una menzione di merito al Premio Letterario Nazionale Poetika a Palazzo Todeschini a Desenzano del Garda… Se tutto va bene giovedì festeggiamo con un reading al Teatro San Teodoro di Cantù!

Foto di Chiara

16 settembre 2017

Canzoni quasi d’amore: l’ultimo reading e l’omaggio a Pablo Neruda | Foto e Video

di Francesco Carrubba

È stato bello ieri tornare alle parole, al mio libro di poesie Canzoni quasi d’amore, al microfono e ai reading. C’è stato spazio anche per un piccolo e umile tributo musicale al grande Pablo Neruda, con l’accompagnamento alla chitarra di Stefano Floreani. Sulla mia pagina Facebook è possibile vedere diversi scatti e video della serata.

Questa foto è di Chiara

IMG_9236.JPG