Posts tagged ‘poesia’

16 novembre 2018

Bookcity Milano: al Sabato di Lambrate “Canzoni quasi d’amore” e Poesia in Strada

di Francesco Carrubba

Con la scusa di BookCity Milano occupo il Sabato di Lambrate tra le 11 e le 17, facendo la Poesia in Strada alla macchina da scrivere e un reading di Canzoni quasi d’amore: sono ben accetti caffè e generi di conforto, a domani! 😊

IMG_1997.JPG

Annunci
15 novembre 2018

Meteo e Poesia: un testo sul freddo russo

di Francesco Carrubba

Si sta abbattendo sull’Italia il freddo russo proveniente dall’Est Europa…

#Freddoski

Dalla Russia arriva il freddo,
freddo come un’insalata,
insomma un’insalata russa

Siamo al gelo
sotto zero
siamo of
come Popoff
siamo cosacchi
coi colbacchi
stiamo belli freschi
rigidi come Dostoevskij
rigidi come l’esterno
in pieno inverno:
passerà prima o poi
scrive Tolstoj
guerra e pace
tutto tace
scende la neve
a breve
a Mosca
non vola una mosca
al Cremlino gelato
preferiamo il gelato Cremino

Siamo congelati
assiderati
c’è corrente
non sentiamo più niente
niet

E il Natale quando arriva arriva
Spasiba

(Testo scritto e letto da Francesco Carrubba oggi nelle “Buone Nuove” di Savi e Montieri)

10 novembre 2018

Film: ecco il dvd “57 Quarto Oggiaro – Milano rinasce a nord ovest”

di Francesco Carrubba

Sono sul dvd57 Quarto Oggiaro – Milano rinasce a nord ovest“! Sono nel film sulle periferie con un pezzetto di #PoesiaInStrada alla macchina da scrivere e con un mio testo… Seguite il progetto 🙂

IMG_1972.JPG

7 novembre 2018

Amori finiti: una poesia per Elisa Isoardi e Matteo Salvini, Belen e Iannone…

di Francesco Carrubba

In questi giorni c’è moltissima malinconia in giro, perché stiamo assistendo attoniti e inermi alla fine di alcuni amori: tra Elisa Isoardi e Matteo Salvini, tra Belen Rodriguez e Andrea Iannone

Strani amori

“Con immenso rispetto
dell’amore vero che c’è stato”
così Elisa Isoardi ha scritto
tra le righe del suo stato
sotto l’autoscatto
con Salvini sopra al letto
annunciando a 200mila follower
insieme al vicepremier
la risoluzione
della loro relazione

Stando all’ultima indiscrezione
un’altra storia è terminata
Belen lascia Iannone,
non è più innamorata
Lui circuìto sul circuito
sulla via di Buenos Aires folgorato
ora pilota la moto
nella prossima gara
e il suo cuore
verso un’altra fidanzata

Intanto sta abbracciata
comoda sul divano
tantissima gente
che mano nella mano
si ama veramente,
si bacia piano piano,
sui social non scrive niente
e in vista di un futuro lontano
resta sognante

(Testo letto oggi in onda nelle “Buone Nuove” di Savi & Montieri)

25 ottobre 2018

Le manine: una poesia

di Francesco Carrubba

Le manine

C’è chi fa la mano morta
chi una mano lava l’altra
C’è chi dà man forte
e chi fa man bassa
Chi ha le mani in tasca
chi ha le mani in pasta
e chi è di mano lesta
la sinistra non sa che fa la destra

C’è chi alza la mano a scuola
e fa la V di vittoria
C’è chi fa gol de Dios
alla Maradona
C’è chi ha la mano leggera
come la musica

C’è chi dà una mano
e gli prendono il braccio
chi è colto con le mani nel sacco
e chi tira il sasso
ma poi…

C’è chi ha mani di fata
chi rapina a mano armata
e chi ha la mano bucata

Sulle manine vorrei dire di più
ma ho le mani legate
vi lascio a mani vuote
Datemi voi una mano
se volete
e aggiungete qui parole
a mano a mano…

(Testo letto oggi nelle “Buone nuove” di Savi & Montieri)

11 ottobre 2018

Ottobre, amore e castagne: una poesia per l’autunno

di Francesco Carrubba

La prima di ottobre
mi prendi in castagna,
mi prendi il cuore

La seconda di ottobre
mettiamo in tavola
castagne, vino novello e passione

La terza di ottobre
togli già le castagne dal fuoco
del nostro amore

La quarta di ottobre
sono solo con una castagna in tasca
almeno prevengo il raffreddore

(Testo di Francesco Carrubba letto in onda oggi nelle “Buonenuove” di Savi & Montieri)

4 ottobre 2018

ChiareScure Festival: due reading di Canzoni quasi d’amore al Mare culturale urbano

di Francesco Carrubba

Fra le pagine chiare e le scure, fra le birre chiare e le scure. Reading chiaroscuro di Canzoni quasi d’amore & C. al Mare culturale urbano di Milano: doppio appuntamento venerdì sera e domenica pomeriggio nel ChiareScure Festival. Venite assetati di malto e parole

chiarescure.jpg

30 settembre 2018

Tre reading di Canzoni quasi d’amore al PUC Festival di Milano

di Francesco Carrubba

I reading di Canzoni quasi d’amore si sono svolti ieri in 3 punti del Parco Urbano delle Culture, in un clima allegro, davanti a persone curiose e attente: passanti, simpatici trampolieri, volontari volenterosi, ballerini sudamericani, ultras…

Il Naviglio della Martesana scorre lungo molti Comuni lombardi e attraversa Milano, regalando a tutti verde, parchi e passeggiate

All’altezza della Cascina Martesana forma alcuni prati, due piazze e un anfiteatro, che questo weekend ospitano il PUC Festival

Ora la Cascina va in letargo, aspetteremo la primavera

1 agosto 2018

Estate 2018: una poesia per “Vacanze senza telefono”

di Francesco Carrubba

“VACANZE SENZA TELEFONO”, letta nelle “Buone Nuove” di Savi & Montieri

Da Katmandù a Viggiù

dimentica i video di YouTube

metti in pausa Facebook

e nello stato di WhatsApp

scrivi “Non sono qua,

fai conto che io sia

ad Alcatraz”

Privilegia le onde del mar

alle foto di Instagram

alle chat di Messenger

ai post di Twitter

Silenzia il drin drin

spegni Linkedin

bevi buon vin

e brinda alle vacanze…

cin cin!

21 giugno 2018

Festival “Tres Dotes”: la Poesia in Strada approda in Emilia Romagna

di Francesco Carrubba

In questi giorni pieni di “ognuno a casa sua”, la Poesia in Strada sconfina in Emilia Romagna: sabato pomeriggio infatti sarò al Festival di Poesia “Tres Dotes” a Tredozio (Forlì – Cesena).

Il programma della prima edizione ospita così la #PoesiaInStrada, ovvero testi istantanei composti con la macchina da scrivere. L’iniziativa è prevista fra le 17 e le 21 nel suggestivo borgo dell’Appennino tosco-romagnolo.

tredozio

Appuntamento curioso e fuori dal comune dove un poeta, Francesco Carrubba, compone testi istantanei con una macchina da scrivere per chiunque lo voglia. Una sorta di performance dove lo spettatore decide il tema su cui il poeta si deve cimentare ‘a richiesta’: un distributore umano di versi. Genialeha scritto Lifegate.it in occasione della performance al prestigioso Festival Internazionale di Poesia al Mudec di Milano.

La #PoesiaInStrada, che sbarca così in Emilia Romagna, sarà presentata da Elisabetta Zambon con un’intervista in cui si parlerà anche del libro di poesie “Canzoni quasi d’amore“, disponibile sia in formato cartaceo sia eBook.

festival tres dotes